Elezioni Provinciale a Catanzaro vince il Centrodestra


CATANZARO: Le elezioni di secondo livello per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Catanzaro hanno visto la vittoria della coalizione di Centrodestra che si è imposta, come da pronostici, con cinque liste contro la sola compagine presentata dal Centrosinistra. Il Centrodestra conquista così nove seggi e il Centrosinistra tre. Affermazione per "Venti del Sud" che è risultata la lista più votata con 23.743 preferenze coordinata da Antonio Montuoro e Filippo Pietropaolo di Fratelli d'Italia e della lista ammiraglia di Forza Italia, Noi in Provincia: entrambe sono riuscite ad aggiudicarsi tre seggi. Un seggio a testa invece, per la Lega e Coraggio Italia e Centrodestra per la provincia coordinata da Mimmo Tallini.  

Ecco la nuova composizione del Consiglio Provinciale di Catanzaro: 

VENTI DA SUD: Nicola Azzarito Cannella (Consigliere Comunale Curinga), Pietro Fazio (Sindaco di Feroleto Antico), Francesco Fragomele (Consigliere Comunale Stalettì),  

NOI IN PROVINCIA: Sergio Costanzo (Consigliere Comunale Catanzaro), Davide Mastroianni (Consigliere Comunale Lamezia Terme), Paolo Mattia (Assessore Montauro),  

LA PROVINCIA CI LEGA: Amedeo Mormile (Sindaco di Soveria Simeri) 

CENTRODESTRA PER LA PROVINCIA: Alessandro Falvo (Sindaco di Cicala), 

CORAGGIO ITALIA: Ferdinando Sinopoli (Sindaco di Centrache e Consigliere Provinciale uscente) 

PROGRESSISTI PER LA PROVINCIA: Mario Deonofrio (Consigliere Comunale Girifalco), Gregorio Gallello (Sindaco di Gasperina e Consigliere Provinciale uscente), Raffaele Mercurio (Sindaco di Cropani),