Regionali in Calabria, Rosato (Italia Viva): "Restiamo alla finestra"

Roma - "Noi privilegiamo, e privilegeremo sempre, alleanze per il buon governo, riformiste e riformatrici, come a Milano con Beppe Sala o a Roma con Carlo Calenda". Così il presidente di Italia Viva Ettore Rosato in un'intervista a Tiscali. "In Calabria invece dove non è stato possibile chiudere una alleanza con il centrosinistra, che ha scelto un candidato senza interpellarci, resteremo alla finestra ad assistere a un suicidio politico, costruito con straordinaria precisione"