Renato Volpe è il probabile terzo incomodo nella lotta per la carica di sindaco di Decollatura

E' notizia ufficiale che Renato Volpe, 71 anni ed un passato politico di assessore dal 1990 al 1995 (nella prima giunta guidata dal Sindaco Adamo che comprendeva anche l'architetto Perri come Vice Sindaco, Ezio Bonacci, Angelo Esposito, Sinopoli Antonio e Angelino Lio) ed una vita lavorativa da tecnico della Snam e dell'ENI in giro per il mondo, sta cercando di raggruppare le persone di buna volontà per dare una amministrazione efficiente al Comune di Decollatura.

Renato Volpe alcuni anni addietro aveva inviato al Sindaco di Decollatura, ed a quelli del circondario, un avveniristico progetto di conurbazione e collaborazione fra tutti i paesi del circondario: ovviamente l'idea non fu tenuta in considerazione perché con il filtro di menti paesane il progetto appariva utopistico e visionario.

Anche l'attuale iniziativa, intrapresa in solitario e senza avere dietro sponsor o interessi particolari perché fra l'altro in caso di vittoria Renato Volpe rinuncerà all'indennità di carica, può sembrare velleitaria e da liquidare con il solito atteggiamento da capichiatti.

Renato Volpe ha un entusiasmo non comune ed una precisa volontà di non assistere alla rovina definitiva di Decollatura, che rischia tantissimo visto che le liste sono piene di dilettanti ed i corvi neri svolazzano sempre più attorno al comune, da risollevare con l'impegno delle persone capaci ed oneste che, abbandonando gli schemi preconcetti, seguiranno il capitano volpe nella lista che si chiamerà "Trasparenza e Legalità" per rimarcare quelli che ne sono i principi fondanti.

La redazione di Decollatura Web formula un augurio di buon lavoro a Renato Volpe e ribadisce a tutti i candidati la disponibilità a pubblicare i loro comunicati