Decollatura: I Promotori di Lista Unica invitano Partiti e Movimenti al dialogo ed alla collaborazione nel bene del paese. Inviato oggi un messaggio ai vari esponenti in campo

 


I promotori di Lista Unica sollecitano il dialogo fra Partiti e Movimenti per affrontare con la massima unità i riflessi locali della pandemia ed i sacrifici imposti dal Dissesto del Comune.

Abbiamo inviato un messaggio a tutti i partiti e movimenti  che sono attivi in questa fase a Decollatura– dichiarano di Promotori di Lista Unica Mario Perri e Gigi De Grazia – perché pensiamo che è il momento di ricercare la massima unità per poter affrontare al meglio gli effetti nefasti sull’economia del nostro paese della Pandemia e del Dissesto Finanziario del Comune che porterà all’aumento dei tributi comunali ed al peggioramento dei servizi.

La bocciatura definitiva del Piano di Riequilibrio Finanziario, e la dichiarazione di Dissesto ormai obbligata per il Commissario,  ci hanno portato a questa scelta di inviare un messaggio di whattsap per cercare di uscire dai soliti schemi paesani e, prendendo esempio dai partiti nazionali che stanno dialogando, avviare anche a Decollatura una nuova fase di dialogo nell’esclusivo interesse del paese.

Noi siamo pronti a dialogare sulle idee e sui progetti, a ricercare sintesi con le idee degli altri o ad accettarle in toto se valide per Decollatura: pensiamo di avere idee non ci sentiremo sminuiti nel riconoscere la validità di quelle degli altri.

La nostra disponibilità al dialogo e massima anche per quanto riguarda l’eventuale convergenza, con qualche partito o movimento, nella formazione della lista e nella scelta di candidati: le aspirazioni personali dei nostri esponenti sono in secondo piano rispetto al BENE COMUNE.

Noi avevamo già rivolto un appello a mezzo stampa, oggi lo abbiamo riproposto inviando dei messaggi sui telefonini dei vari esponenti dei gruppi e movimenti perché crediamo molto in questo discorso e, pur essendo i più organizzati per la presentazione della lista, il nostro senso di responsabilità ci impone di ricercare la condivisione."

Ecco il testo del messaggio:   

 Carissimi,

gli effetti devastanti del Coronavirus sull’economia nazionale, e su quella decollaturese che più da vicino tocca tutti noi, e l’ormai certo dissesto del Comune, con gli ulteriori effetti negativi sul paese, impongono a tutti coloro che in questo momento si stanno organizzando per partecipare alle prossime elezioni comunali di affrontare questa fase di campagna elettorale, e quella successiva di amministrazione attiva, con una visione nuova ed al di fuori dei soliti schemi del passato.

A nostro giudizio sono necessarie tre cose:

  • Ricercare la massima unità dell’intero paese o almeno delle forze e movimenti politici fra loro affini in modo da ridurre le liste e portare in consiglio le energie migliori del paese e dei singoli gruppi;
  • Creare un clima politico di discussione sui programmi e sulle idee in modo da evitare personalismi e polemiche sterili che allontanano dall’attività amministrativa le menti migliori e aprono la strada a mezze figure, anche espressione di forze ed interessi estranei a Decollatura;
  • Sottoscrivere, fra le forze e movimenti che intendono partecipare alla competizione elettorale, un codice di comportamento da tenere nel corso della campagna elettorale ed protocollo di legalità da porre a base della successiva attività del Consiglio Comuale.  

Noi di Lista Unica abbiamo pensato di discutere di questi temi, nonché di idee da portare avanti unitariamente ed al di là delle varie Liste, con tutti i partiti, movimenti e gruppi di cittadini attivi in questa fase preelettorale e pertanto ci permettiamo di invitarvi ad un incontro con una delegazione del nostro movimento che potrà tenersi in qualsiasi giorno e data di vostro gradimento.

Ci terremmo molto a realizzare questi incontri perché il solo avviare un dialogo, a nostro giudizio, è un bel segnale che diamo ai cittadini di Decollatura.

E’ chiaro che noi, pur essendo disponibili a discutere con TUTTI alla pari e senza scelte preconfezionate o candiature imposte, saremo molto soddisfatti di dialogare anche solo per i temi sopraenunciati.

Saluti

Mario Perri e Gigi De Grazia, promotori di Lista Unica”