E’ stata approvata in consiglio comunale la mozione, di cui prima firmataria la consigliera Giuseppina Raso, che sancisce la volontà di mantenere autonoma la società di gestione dell’aeroporto di Lamezia Terme contro l’ipotesi di creare una società unica per la gestione dei 3 aeroporti calabresi. Lo annuncia Giuseppina Raso Capogruppo Mascaro Sindaco.

Di seguito il testo della mozione

"Premesso che nei giorni scorsi è emersa la volontà di creare un'azienda unica per la gestione dei tre aeroporti calabresi, valutato che l'aeroporto di Lamezia Terme si configura quale società produttiva ed attiva con un notevole flusso di passeggeri, che richiama la centralità di Lamezia al servizio dell'intera Regione Calabria, che nel nuovo piano nazionale aeroporti approvato dal governo è tra i dodici che riveste rilevanza strategica; considerato che nella malaugurata ipotesi che si possa concretizzare quanto annunciato attraverso la stampa, provocherebbe sicuramente un ereditato ed una passività che andrebbe ad appesantire il bilancio del nostro aeroporto; considerato altresì, che il comune di Lamezia Terme nella società SACAL è di fatto socio maggioritario; Ciò premesso si impegna il Sig. Sindaco e l'intero Consiglio Comunale a determinarsi nel  merito, con la possibilità di respingere ogni ingerenza atta a conglobare le tre realtà aeroportuali e di tutelare, nel contesto, le prerogative dell'aeroporto lametino”.