Si svolgerà domani alle 18 e domenica alle 10 su Corso Numistrano la raccolta firme per la proposta di legge ‘Prima gli italiani’ del movimento politico ‘Sovranità’. Informa il consigliere comunale Mimmo Gianturco che annuncia, in una nota, alcuni punti cardine della proposta:

1) che la cittadinanza italiana sia parametro di punteggio aggiuntivo per l'assegnazione di alloggi popolari;

2) il divieto di indire bandi e concorsi in cui l'essere immigrato fornisca un maggiore punteggio;

3) la possibilità di espellere lo straniero, anche comunitario, che né lavora e né lo cerca come del resto già avviene ad esempio in Germania”. 

“E’ arrivato il momento - continua il consigliere comunale – di alzarci le maniche per difendere il popolo italiano dalla cattiva politica e da quei partiti che sono espressione dei nemici della nazione, quelli che speculano sul business dell’accoglienza, che preferiscono pensare agli immigrati anziché tutelare le migliaia di famiglie italiane in difficoltà. Non possiamo più subire le scelte scellerate dei nostri amministratori, dobbiamo essere nuovamente artefici del nostro destino. Invitiamo dunque i cittadini lametini a partecipare numerosi a questa iniziativa - conclude Mimmo Gianturco - affinché siano maggiormente tutelati i diritti degli italiani”.