Paolana-Promosport 1-1

Marcatori: 37 Lio, 45' Longo F

PAOLANA: Andreoli, Benvenuto, Gullo, Spagnuolo, Mirabelli, Pierri, Piemontese, An.Amendola(67' Longo S.), Longo F, Al.Amendola, Salandria, All: Perrotta

PROMOSPORT: Cristofaro, Gallo, Stolla, Serra(75'Mastroianni), De Sensi L(70'Montirosso), De Sensi F, Strangis, Andriccola, Tolomeo(46'Rizzo), Lio, Natalino, All:

Arbitro: Vigliotti di Cosenza

Sarà il sorteggio a decidere chi tra Promosport e Paolana chiuderà in prima posizione il (mini) girone 6 di Coppa Italia, accedendo così agli ottavi dove s’incrocerà l’ambizioso Scalea di mister Gigi Carnevale. Per effetto dell’1-1 con cui si è conclusa, ieri pomeriggio, la sfida tra lametini e biancazzurri cosentini, entrambe hanno infatti chiuso a 4 punti con identica differenza reti, gol segnati e subiti. In settimana, di conseguenza, negli uffici della Lega la sorte stabilirà se la formazione di mister Viterbo potrà proseguire, o meno, la propria avventura nella manifestazione tricolore riservata alle compagini calabresi di Eccellenza e Promozione. A passare in vantaggio, sul sintetico dell’impianto paolano, è stata la Promosport con l’intramontabile Tony Lio (classe ’74), lesto a finalizzare una bella percussione in dribbling di Strangis. Dopo un quarto d’ora, proprio a pochi secondi dal riposo, il pari locale firmato da Longo dagli undici metri. Nonostante la differenza di categoria (la Paolana milita in Eccellenza), buona la prova di Lio e compagni i quali hanno sfiorato la segnatura in altre tre circostanze, soffrendo quasi esclusivamente sulle palle inattive. Ricordiamo che domenica prossima, 13 settembre, avranno inizio i campionati di Eccellenza e Promozione. Nel massimo torneo regionale, il Sambiase (che in Coppa, avendo passato agevolmente il turno, nelle prossime settimane dovrà vedersela con il Soriano) esordirà in casa del Sersale allenato dall’ex Renato Mancini, mentre la Promosport riceverà al Riga la matricola Cariati.