In merito all'articolo apparso su alcuni mezzi di informazione in cui viene scritto della chiusura di un'azienda di produzione di prodotti surgelati . La società comunica che la notizia non risulta corrispondere a realtà. La notizia diffusa risulta essere fortemente lesiva dell'immagine dell'azienda e dei soci . Confermiamo di aver ricevuto in data 3 settembre ispezione da parte dei Nas . Dall'ispezione sono emerse delle criticità in un locale adibito a deposito, sanabili nell'arco di pochi giorni, né sono stati riscontrati escrementi di topo né insetti sugli alimenti. Dichiariamo che nessuna contaminazione di prodotto è stata riscontrata dai tant'è vero che nessun prodotto destinato alla vendita è stato sequestrato, l'azienda sta proseguendo la sua normale attività di vendita. L'azienda è aperta e non chiusa come scritto dalla stampa. La società e i soci si riservano di intraprendere azione legale nei confronti di coloro che diffondano notizie mendaci che arrechino pregiudizio alla stessa.
Invitiamo giornalisti e chiunque voglia a visitarci .