SAMBIASE – TAURIANOVESE 1-0
Marcatori: 65’ Curcio

SAMBIASE: Mercuri, Gatto (19’st Scarpino), Pepe, Bria, Cefalà, Curcio, Cavatorti, Diop, Mercuri (39’st Sacco), Gallo, Percia Montani (22’st Porpora). A disp. Chiodo, Trichilo, Calidonna, De Fazio. All. Morelli

TAURIANOVESE: Nicoletta, Barreca, Guido, Venere, Sicari G., Sicari G.’, Rossetti, Moscato, Bongiovanni(30’Rettura), Marini (26’st Condrò), Audino (35’st Galluccio). A disp. Stranges, Galatà, Melidonna, Spirlì. All. Nava

Arbiro: Maurizio Rinaldi di Messina

Assistenti: Vincenzo Pedone e Cesare Padovano di Reggio Calabria

Ammoniti: Percia Montani (S), Sicari G. ‘ (T), Curcio (S), Venere (T), Gallo (S)

Il Sambiase concede il bis e dopo il successo di misura a Sersale si ripete anche in casa contro la Taurianovese confermandosi in vetta a punteggio pieno. Al D'Ippolito, la prima casalinga, si risolve grazie ad un corner di Curcio al 20' della ripresa su cui la difesa ospite non riesce ad intervenire. 
Un successo, questo, che la squadra e la società dedica al compianto Direttore Nicola Samele e all'amico Eugenio Sgarella, dello staff tecnico dell'Academy Lamezia (la società di settore giovanile del Sambiase affiliata Inter) colpito da un grave lutto in famiglia