La senatrice Doris Lo Moro replica alla nota di Giuseppe Petronio sul partito democratico.  “Fa bene l’ex senatore Giuseppe Petronio a porre l’attenzione su temi importanti come la sanità, la gestione, il futuro dell’aeroporto e altre questioni amministrative di primo piano per la città di Lamezia. Non si può dire la stessa cosa quando parla del Partito democratico – continua la Lo Moro - di un processo involutivo che ha portato il Pd ad essere lontano dai cittadini, visto che proprio Petronio è il primo responsabile delle difficoltà e dei problemi che hanno portato al commissariamento”.

“L’ex senatore dimentica i tanti errori commessi nella gestione del Partito, a partire dallo svolgimento delle primarie, che gli sono direttamente attribuibili e dei quali dovrebbe prendere atto – sostiene la Lo Moro - mentre la dirigenza provinciale e regionale ci ha affiancato e sostenuto nel complesso e difficile lavoro che ha portato alle elezioni comunali del maggio scorso. Petronio ha sbagliato, e per decenza dovrebbe evitare di ‘distribuire’ inutili accuse assumendosi la responsabilità dello sfascio di cui parla. Il Partito democratico nella città di Lamezia – conclude Doris Lo Moro – ha la necessità di ripartire, favorendo un fondamentale processo di unità, ma da quanti erano presenti nel momento più duro da affrontare, quelli che non si sono tirati indietro di fronte alle difficoltà e al lavoro da fare e che sono disposti a contribuire seriamente alla ricostruzione del Pd nella città di Lamezia”.