“Sull'onda del successo delle scorse edizioni, anche quest'anno in prossimità della riapertura delle scuole, proponiamo il “Mercatino del libro usato”, uno spazio in cui gli studenti degli istituti lametini potranno vendere i propri libri e acquistare i testi per il nuovo anno al 50% sul prezzo di copertina”. Lo afferma Massimiliano Cerminara, responsabile lametino di CasaPound Italia.

“Da anni il nostro movimento è impegnato in tutta Italia contro la speculazione delle case editrici, che ogni anno impongono nuove versioni dei testi scolastici, apportando modifiche spesso irrilevanti allo scopo di impedire il mercato del libro usato. In un periodo di forte crisi come questo, - continua - molte famiglie italiane si trovano in serie difficoltà economiche, e l'esborso medio di 500 euro per l'acquisto di libri di testo nuovi, può rappresentare un ostacolo insormontabile”.

"Abbiamo deciso di dare vita a questa iniziativa per offrire un'alternativa agli studenti e alle famiglie, dando loro la possibilità di risparmiare sui libri da acquistare. Anche quest'anno, quindi, a Lamezia CasaPound ha deciso di promuovere iniziative di interscambio dei libri usati. Il nostro mercatino – conclude Cerminara - sarà aperto dal Lunedì al Sabato, dalle ore 9:00 alle 13.00 e dalle 16:00 alle 20:00, e sarà allestito in Via Lazio 76, nel Quartiere 'Bella' di Lamezia”.