Giuseppina Mirafiore, 26 anni nativa di Paola, il secondo acquisto della Royal Team Lamezia neopromossa nel campionato di Serie A di Calcio a Cinque Femminile. Dunque società lametina in moto per la prossima stagione del massimo campionato, che la vedrà unica portacolori calabrese dopo la rinuncia del Melito Porto Salvo. Mentre l’altra formazione calabrese, il Locri disputerà il campionato di Serie A Elite. Dopo Erika Linza annunciata lo scorso 20 luglio, oggi vetrina per il laterale/pivot Giuseppina Mirafiore, che ha sempre giocato in Serie A negli ultimi anni con la Jordan Montalto Uffugo, Belvedere e Melito Porto Salvo. Con le melitesi ha realizzato ben 25 reti, servite a salvarsi sul campo, anche se come anzidetto la consorella calabrese non sarà ai nastri di partenza la prossima stagione.  Anche lei brava tecnicamente, è mancina e dispone di un tiro preciso e potente insomma un goleador.  “ Stiamo mettendo a segno i colpi programmati con Mister Tulino fa sapere la società dei Presidenti Claudia Vetromilo e Nicola Mazzocca – con Mirafiore, dopo Linza, sistemiamo l’attacco della squadra, dando varie opportunità di scelta al nostro tecnico. D’ora in avanti penseremo a rafforzare la difesa, e a breve chiuderemo altre trattative in corso.