“Ringrazio il Partito ed il gruppo consiliare di F. I. Carolina Caruso, Paradiso Tranquillo, Luigi Muraca - dichiara, in una nota, Salvatore De Biase in merito alla sua elezione come Capo Gruppo Forza Italia - per la fiducia tributatami con la scelta di affidare al sottoscritto il ruolo di Capo Gruppo, cui spero di posso manifestarsi all’insegna di un’azione sinergica all’intero della coalizione e a sostegno del programma del Sindaco Mascaro, a cui va un augurio di buon lavoro per il difficile compito che gli spetta. Ciò premesso, conoscendo la tenacia, l'oculatezza, la solennità e i contenuti con i quali il neo sindaco  Paolo Mascaro ha affrontato la campagna elettorale, sono certo che parimenti opererà per il bene comune della città. La sua mano sicura da condottiero, si mostrerà sicuramente nell'amministrarla, e noi al suo fianco, quali responsabili di una condivisione programmatica, ancorata ad una saggia e condivisa crescita del territorio. Insomma Lamezia attende con motivata attenzione la crescita civile, economica e sociale del territorio, e delle famiglie,  per una sensibile crescita occupazionale.
“Certamente - prosegue il Capo Gruppo di F. I. - non si può prescindere però, da una fotografia di quanto ha lasciato e prodotto il governo precedente, insomma una sorta di "operazione verità" va fatta! Di certo non può essere sottaciuta e va mostrata nei tempi e nei modi più opportuni all'intera città, ergo un documento puntuale che mosti un dissesto forse mascherato, la vicenda Icom e i suoi risvolti sul bilancio, la situazione reale della Multiservizi, della discarica, delle partecipate, della Ciarapani ,con le dimostrazioni  evidenziate dai soci e dai dipendenti  in modo drammatico e costante , con una attenzione particolare all’organizzazione della macchina comunale, che dovrà presentarsi lesta,moderna,e sopratutto al servizio dei cittadini. Dunque F.I. In un contesto di un lavoro sinergico e produttivo con i vari rappresentanti politici della maggioranza consapevolizza che “l’avventura” è iniziata e la risposta, a partire da quanto esposto, deve essere offerto alla città, al fine di chiarire storie e fatti contabili, che hanno dato luogo a grandi preoccupazioni, le quali oggi non possono essere consegnate alla gestione politica attuale”.

“In definitiva le risposte da dare - conclude De Biase - alle tante aspettative dei cittadini non possono essere improvvisate. Noi siamo al fianco quali determinati sostenitori della politica futurista del sindaco Mascaro, e come immaginabile, egli non disdegnerà prima di ogni cosa, “un’operazione verità” tanto attesa e anticipata durante la campagna elettorale, operazione verità che evidenzi lo stato delle cose che la politica del sindaco del centro sinistra elfizzato ha prodotto, per far si che la nuova avventura… Rappresenti  per ognuno un nuovo inizio e una forse passata responsabilità”.