“Un concerto affascinante e suggestivo”. Con queste parole il direttore della Yamaha Music School di Bangkok (Tailandia) ha commentato il recital che il flautista lametino Francesco Mannis e la pianista spagnola Elena Aguilar Gasulla hanno tenuto presso l'Auditorium "Siam" della capitale tailandese.Il duo ha proposto un programma che ha spaziato dalle "classiche" sonate di repertorio (Donizetti e Poulenc) e la virtuosistica di F. Borne sui temi dell'opera “Carmen" di Bizet alla "Sonata latino" del britannico Mower.