All’assemblea cittadina del Partito democratico convocata dal segretario provinciale Enzo Bruno a Lamezia Terme. Sono stati molti gli interventi nella sede del circolo “Primerano”: la riunione proseguirà nei prossimi giorni per dare a tutti la possibilità di fornire un contributo critico ed autocritico utile al rilancio del profilo politico e dell'iniziativa del Partito nel rapporto con i cittadini. Presenti, tra gli altri, la senatrice Doris Lo Moro e il presidente del consiglio regionale, Antonio Scalzo. Avviata una riflessione coraggiosa sui limiti e gli errori che non hanno consentito di recuperare fattori di crisi profonda maturati nel corso degli anni e che hanno riguardato il giudizio critico sull’attività dell'amministrazione uscente, la caratterizzazione incerta del Pd e del Centrosinistra nel corso di questi anni, le divisioni e le polemiche aspre e continue fino allo svolgimento delle primarie. Il segretario Enzo Bruno ha espresso anche a nome del gruppo dirigente regionale e nazionale un forte apprezzamento per il lavoro svolto dal Commissario straordinario di garanzia Pino Soriero che ha consentito  lo svolgimento delle primarie di coalizione, portando a sintesi la proposta del Pd e del Centro sinistra con un unico candidato Sindaco Tommaso Sonni. Soriero intervenendo ha esplicitato che il mandato di Commissario è concluso e che ora spetta agli iscritti, in un rapporto diretto col gruppo dirigente provinciale, impostare con intelligenza un lavoro nuovo che tenga conto del risultato comunque conseguito dalle 2 liste per circa 6000 voti sui 10.500 dell'intera coalizione.Non si parte da zero insomma, ma si vuole far tesoro dell'avvio di una ricostruzione unitaria del partito e della coalizione. A Lamezia si tratta d'impostare ora con intelligenza un attività proficua  che sarà portata avanti nell'ambito del congresso provinciale che si terrà in autunno.Si lavorerà, dunque,  per rafforzare e ampliare il radicamento sociale e la proposta politica e culturale di tutte le forze democratiche per contrastare in maniera limpida  ed efficace  l'operato della Giunta Mascaro e per alimentare la fiducia in proposte di sviluppo già presentate in campagna elettorale sui temi della legalità, della trasparenza e dello sviluppo. Il PD intende rilanciare un forte profilo di partito di governo anche da Lamezia, in rapporto positivo con il lavoro importante condotto a livello regionale dalla Presidente Mario Oliverio e  a livello provinciale dall'amministrazione presieduta da Enzo Bruno