L’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e per i Servizi in Agricoltura (Arssa), ha deliberato la dismissione di alcuni immobili che prenderanno parte ad un’asta pubblica che si terrà il prossimo 29 luglio a partire dalle 10:00 nella sede in via Popilia 15 a Cosenza. Tra i beni all’asta dell’Arssa commissariata, ci sono anche due immobili ubicati a Lamezia. Si tratta del “secondo lotto – Opificio denominato ‘Centrale del Latte’ ubicato in contrada Carrà-Cosentino, e del “lotto n.3 – Opificio denominato ‘Cantina Bruzia’ ubicato in contrada Cosentino.

Per quanto riguarda l’ex “Centrale del Latte” il prezzo a base d’asta è di 890.184 euro per due distinte superfici di 10.726 mq e un’altra di 54 mq. La destinazione urbanistica è quella “zona residenziale Cr e Aree Agricole E1”. Per la “Cantina Bruzia", invece, situata in contrada Cosentino, il prezzo a base d’asta è di 867.609 euro per tre superfici: una di 6.922 mq, un’altra di 32 mq e altra di 768 mq. La destinazione urbanistica, in questo caso, è “Aree Agricole E1”. Chi volesse partecipare all’asta deve inviare all’Arssa la propria offerta entro e non oltre le 12:00 del prossimo 28 luglio. Per ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione è possibile visitare il sito  www.arssacalabria.it.