Mentre la minoranza gongolava, ieri la maggioranza in consiglio comunale ha dato spettacolo delle sue caratteristiche di "vecchia politica del non mi hai dato non ti do"? Se è questa la ragione dell magra figura fatta dai consiglieri di maggioranza ieri, è ben duro il lavoro di Paolo Mascaro. Francesco De Serro, 24 anni di Forza Italia, già ben allenato a dire grazie ai vertici del suo partito, mantendosiin parità tra Galati e Santelli (non si mai), una posizione, la sua che nasce dalle beghe di quanti all'interno della maggioranza non hanno voluto mollare le proprie barricate. Purtroppo non è ne l'esperienza ne il merito che pone sugli allori il giovane forzista, ma dal piglio mostrato ieri sembra ben deciso a farsi valere. in ogni caso ci chiediamo: Giuste queste barricate dei diversi componenti della maggioranza? Il cittadino che ne pensa? Il sindaco ad un certo punto, forse per i crampi allo stomaco, visto il digiuno di diverse ora, non ne ha potuto più ed ha fatto capire a chiare lettere che non avrebbe ceduto a ricatti, contropartite e scambi. si saranno impauriti o aspettano nuova occasione per dire e fare ciò che dall'alto si "consiglia"? Strada irta per il sindaco Mascaro, di certo più divertente per la minoranza che ieri ha dato sfoggio di grande disponibilità verso la città, mettendo sulle spine una maggioranza, poco coesa, molto arida e poco attenta al bene del città ma pronta a spezzare il cammino di chi per esperienza avrebbe potuto dare tanto, solo perchè così ti "faccio vedereio?"