Alla scadenza del termine previsto alle ore 12.00 nessuno ha presentato presso la segreteria comunale in Via Perugini la propria intenzione come lista o come gruppo, a sostegno di Mascaro o di Sonni in vista del turno di ballottaggio di domenica 14 giugno.