ANALISI DEL VOTO A LAMEZIA 4 -MIMMO GIANTURCO LO SCOMODO "VINCENTE"
CHI LO AVREBBE MAI DETTO? NOI SI! LO ABBIAMO CONFERMATO ALLO STESSO CANDIDATO AL QUALE E’ STATO SOTTOLINEATO Già PRIMA DEL VOTO CHE AVREBBE AVUTO UN’INASPETTATO RICONOSCIMENTO DAI LAMETINI. INASPETTATO PER CHI SPERAVA DI VEDERE MIMMO GIANTURCO SPROFONDARE NEL “NONCONSENSO”. ANCHE IN QUESTO CASO L’IDEOLOGIA HA CONTATO POCO, SONO STATE LE BATTAGLIE DI MIMMO GIANTURCO E DEL SUO GRUPPO A VINCERE. L’OTTIMA PECENTUALE OTTENUTA DALLE DUE LISTE CHE ACCOMPAGNAVANO IL GIOVANE LEADER DI CASAPOUND, OGGI SOTTO L’INSEGNA DI SOVRANITà, HANNO FATTO UN GRANDE LAVORO E NON SOLO NELLA CAMPAGNA ELETTORALE. SONO ANNI CHE MIMMO GIANTURCO SI PREPARA A QUESTA COMPETIZIONE, PRIMA VELATAMENTE POI SEMPRE MENO. SONO ANNI CHE SI MUOVE NELLE PERIFERIE DELLA CITTA’ SEGNALANDONE IL DEGRADO, SI Può NON CONDIVIDERE LA SUA IDEOLOGIA, MA SI DEVE RICONOSCERE LA PERSEVERANZA NELLA DENUNCIA AL DI Là DELL’APPARTENENZA A MOVIMENTI O PARTITI. QUESTO IL VERO MOTIVO DEL SUCCESSO DI MIMMO GINATURCO CHE HA DIMOSTRATO DI ESSERE VICINO AI BISOGNI ED HA PORTATO AVANTI DELLE ISTENZE CHE IN PASSATO SONO STATE PREROGATIVA ASSOLUTA DEL CENTROSINISTRA. ORA, SE I RISULTATI NON DANNO ALLA TESTA, SI VEDRA’ DOVE PORTA QUESTA “VITTORIA” DI MIMMO GIANTURCO. CERTO E’ CHE SE DOVESSE CADERE NELLE TRAPPOLE DELLE SIRENE ACCATTIVANTI DI POSTI PROMESSI DAI “Più GRANDI”, AMARA DELUSIONE SAREBBE PER I CITTADINI CHE HANNO CREDUTO IN LUI.