Entrano ufficialmente nel vivo i festeggiamenti in città in onore di Sant'Antonio. Il Tutto è cominciato con la consueta processione per l'accensione del cero votitvo presso la chiesa dei Cappuccini al colle di San Antonio. Il sindaco insieme ad altre autorità civili e militari ha così offerto la protezione città al Santo dei gigli; mentre il cero è stato benedetto dal Maestro provinciale dei Frati Minori Giovanni Battista Urso che ha anche celebrato la Messa. Questa, che è ormai una tradizione per la città, culminerà  con la tradizionale processione per le vie del centro urbano a partire dalle 17:00 di domani 13 giugno.