Dopo il varo la settimana scorsa del Piano aeroporti del Ministro Corrado Passera, che include l'aeroporto di Lamezia Terme tra gli scali di "interesse nazionale" ma non tra quelli strategici a livello europeo, la politica locale ha preso posizione contro una decisione che, per gli esponenti di tutti gli schieramenti, penalizza lo scalo lametino.