C’è qualcosa di cui l’Amministrazione comunale avrebbe potuto fare uso, per gestire in modo efficace il controllo del territorio, attraverso il sistema informatico realizzato nel 2008 e aggiornato nel dicembre 2012.
Ma il dirigente del settore organizzazione e innovazione ha deciso diversamente. E per utilizzare il programma di geolocalizzazione delle banche dati già utilizzabile ha deciso di ricorrere all’acquisto un altro software determinando una spesa di 21.780,00 euro a favore della società Geodrome di Treviso.